Si parte col voto tra valanghe di carte, verbali e l’idiozia del bollino antifrode. Tenetevi questo Rosatellum!

C’è ancora, è lui, il tagliando o bollino antifrode (si, tutto attaccato come da documenti anche se nel vocabolario Treccani non c’è: andrebbe scritto “anti frode”). La più costosa sciocchezza che sono riusciti a inventarsi per il meccanismo elettorale. C’era alle precedenti elezioni politiche, c’è anche in questo 25 settembre 2022. Ne so “qualcosa” perché…

In attesa dei nuovi deputati, la Camera si rifà il trucco: in Aula nuovi tabelloni digitali per il voto

Non serviranno solo per rendere più evidente l’andamento del voto senza affidarsi a semplici lampadine che illuminano la rappresentazione dell’emiciclo. I vecchi tabelloni analogici sono stati smontati e in attesa dei nuovi deputati, la Camera si rifà il trucco: in Aula nuovi tabelloni digitali. A prima vista uno spettacolare mega televisore cinematografico, pronto con suoi…

Canapaforum 2022, dal 6 settembre a Napoli il punto della situazione su diritti, mercato, tecniche, formazione, innovazioni, ostacoli, potenzialità

Aprono al Sud le porte a questa seconda edizione internazionale con corsi e conferenze, visione di esperienze, bilanci sulla legislazione, lavorazione, forniture, capacità produttiva sulla Canapa. Napoli, una delle aree più vocate all’antica produzione insieme alla Sicilia, perfetta cornice per Canapaforum 2022, dal 6 al 10 settembre al Complesso Monastico di San Marcellino e Festo (Largo San Marcellino)….

Il Cervim e le vendemmie eroiche, dalle Alpi all’Etna, Italia divisa in due: al Nord 15 giorni d’anticipo, in Sicilia ritardo (forse metà settembre)

Cambiamento climatico, costi di gestione alle stelle, mancanza di manodopera, il Cervim-Centro di Ricerca, Studi, Salvaguardia, Coordinamento e Valorizzazione per la Viticoltura Montana, fotografa la situazione italiana: descrive quelli che definisce i luoghi e le vendemmie eroiche. Vengono fuori realtà e situazioni molto diverse. Dalle Alpi all’Etna, un’Italia divisa in due sulla fase della vendemmia….

La mia Sicilia: rieccomi!

Quella cioccolata appena sfumata di cannella, solo una “cusuzza” o “cosuzza” di quell’aroma, tanto perché la si noti appena, con eleganza. In questo modo la granita si scioglie in bocca con grandi note di piacere. Ancora di più se mescolata a quella di mandorle. Io chiedo sempre una granita di cioccolata macchiata mandorla. Ma un…