I Nobili, disprezzo verso conti e profitto. Dacia Maraini, “La lunga vita di Marianna Ucrìa”, nel 1700 la Sicilia che muta: mentre una donna vince, inizia il soprasso di affarismi, “borghesucci” e mafia

“… la grandezza dei nobili consiste proprio nel disprezzare i conti, quali che siano. Un nobiluomo non fa mai calcoli, non conosce nemmeno l’aritmetica. Per questo ci sono gli amministratori, i maggiordomi, i segretari, i servitori. Un nobiluomo non vende e non compra. Semmai offre ciò che vi è di meglio sul mercato a chi…

“Bonjour Casimiro”, il libro di Alberto Samonà sull’universo di Casimiro Piccolo e dei “Gattopardi siciliani”

Sarà presentato a Palermo sabato 6 novembre nella cornice di Villa Malfitano, sede della Fondazione Whitaker, in via Dante 167 (ore 17,30). Il libro “Bonjour Casimiro” scritto dal giornalista Alberto Samonà, nonché assessore regionale ai Beni Culturali e Identità Siciliana, è un viaggio dentro una realtà del passato siciliano, quella che è stata definita come…