Cafoni! Un palazzo storico cornice di un disgustoso assalto al cibo per accaparrarsi più piatti possibili… perché gratis

Immaginatevi l’atmosfera elegante di un antico palazzo romano. Dall’alto di volte e pareti gli occhi vigili di figure mitologiche e aristocratiche emergenti da stucchi, dipinti, bassorilievi. Antichi sguardi che nella lunga storia della grande dimora avranno osservato serate eleganti, aristocratiche o di alti notabili e funzionari. Entrare lì è stato come sentirsi attorniati dalla bellezza….

C’è chi torna a bruciare libri? Roma e il complesso-maledizione di Nerone. Il caso di piazzale Flaminio. Torna il fantasma di tempi che sembravano ormai lontani

Non importa se ragazzata o altro, resta il fatto che c’è chi torna a bruciare libri, sperando sia un fatto episodico, seppur grave. Il caso di piazzale Flaminio a Roma è emblematico di tempi caratterizzati da decadenza e da pericoloso analfabetismo di ritorno, come molti lo definirebbero. Le fiamme hanno distrutto La Bancarella del Professore,…

Occupo io, no occupano loro, no occupiamo noi… le stranezze del III Municipio di Roma, tra pseudopolitica e parti istituzionali simpatizzanti delle occupazioni

Roma, nei tempi andati Caput Mundi di un impero, ma oggi lo è delle peggiori stranezze. Se poi si guarda alla politica locale entriamo proprio nel buco nero delle contraddizioni che relegano la politica e la gestione della cosa pubblica a vere e proprie commedie dell’assurdo. Tema principale di questa volta è quello delle occupazioni…

Swatch-Omega Bioceramic MoonSwatch, orologio che va a ruba… e la crisi, i disagi, le malattie, la guerra non ci sono più

Tutti in fila accalcati davanti ai negozi per acquistare gli Swatch-Omega Bioceramic MoonSwatch. La crisi, il caro carburanti, la guerra, i complottismi, il virus, la critica mancanza di denaro e di lavoro, il disagio, le lamentele continue, i post arrabbiati contro il governo ladro, contro le banche ladre, contro le entità mondiali-globaliste ladre, i reset…

Raggiunta quota 500 articoli sul blog Il Grifone: bel traguardo con tanti lettori, inaspettati così presto dal primo post del 13 ottobre 2020

Libertà di penna, voler impostare i miei racconti su storie, fatti, cronaca in maniera spiccatamente personale. Ero partito con queste idee, con la volontà di seguire sempre la deontologia giornalistica (impossibile distaccarmene) facendo però trapelare maggiormente la mia personalità e i miei desideri di comunicazione. In questo 24 marzo 2022 ho raggiunto quota 500 articoli…

Afidop: Formaggi italiani Dop e Igt, grande successo nell’export, ma stop al penalizzante e pericoloso Nutri-Score, etichetta europea “a semaforo”

Semaforo rosso al Nutri-Score che deve essere bloccato. Una parmigiana di melanzane, una spolverata di parmigiano reggiano e di pecorino su una pasta con sugo di pomodoro e melanzane, un pezzo di Taleggio che si scioglie in bocca, un Asiago, un Provolone, un Gorgonzola, una marea di pietanze tipiche italiane con l’ingrediente formaggio: ne potreste…

Papa Francesco sull’Ucraina all’Angelus del 13 marzo: “In nome di Dio, vi chiedo: fermate questo massacro!”

A chiusura dell’Angelus di domenica 13 marzo 2022, l’esortazione alla Pace da parte di Papa Francesco si è fatta pressante, ha assunto un chiaro tono di tragica urgenza per l’attacco russo all’Ucraina e le sofferenze, le morti che stanno colpendo la popolazione ucraina, l’attacco a Mariupol e l’imminente marcia di conquista che colpirà Kiev. “Davanti…

“Ha da passa’ ‘a nuttata”: Eduardo De Filippo e la sua Napoli milionaria, opera scritta contro ogni guerra

Napoli milionaria, manifesto contro ogni guerra! Così ho visto titolato un articolo sull’Avanti, un approfondimento su Eduardo De Filippo che si raccontava in quel periodo immediatamente dopo la liberazione dell’Italia, mentre osservava le macerie che erano parte della Napoli di allora, colpita da bombardamenti e da confronti armati, cumuli di rovine, distruzione, vite lacerate. Un…

L’Anschluss-подключение dello zar Putin: Ucraina nelle fauci dell’orso russo. Come sta andando? La Cina, “compagna di merende” della Russia. Di nuovo guerra in Europa

Inutile sprecare molte parole, l’equivoco e il subdolo atteggiamento di Vladimir Putin e della sua corte, rendono decisamente inaffidabile ogni dialogo. Altro che riportare le regioni filorusse dell’Ucraina nell’orbita russa. Le truppe di Mosca sono praticamente a Kiev, anche se oggi, 25 febbraio 2022, la resistenza delle forze armate ucraine sta sorprendendo i generali moscoviti….