Curiosando sul voto al Comune di Palermo e sui cinque quesiti referendari: enorme astensionismo in ogni partito politico, da destra a sinistra

Ultimo mio capitolo sul voto referendario, tanto per chiudere il discorso e, in più, una sbirciatina sulle Comunali 2022 della Capitale siciliana. Sono andato a osservare i dati sulle rilevazioni dell’Osservatorio SWG (link) proprio curiosando sul voto al Comune di Palermo e sui cinque quesiti referendari: l’astensione per questi ultimi è stata grande sull’intero panorama…

Vogliono farci disgustare del nostro diritto di voto. Il Referendum 2022 in questa strategia. Meno saremo alle urne, più facile sarà influire sul voto con idiozie. I politici del vuoto

Non è perché la gente era al mare o in campagna, al lago o in montagna. Falso, falso, falso. La popolazione ha evitato le urne elettorali per la più totale e indotta sfiducia nel sistema, nelle istituzioni e, ancora di più, sfiducia nei confronti delle consultazioni elettorali, che siano elezioni di qualsiasi livello o quesiti…

Occupo io, no occupano loro, no occupiamo noi… le stranezze del III Municipio di Roma, tra pseudopolitica e parti istituzionali simpatizzanti delle occupazioni

Roma, nei tempi andati Caput Mundi di un impero, ma oggi lo è delle peggiori stranezze. Se poi si guarda alla politica locale entriamo proprio nel buco nero delle contraddizioni che relegano la politica e la gestione della cosa pubblica a vere e proprie commedie dell’assurdo. Tema principale di questa volta è quello delle occupazioni…

Siciliani, no a sconti per musei e luoghi di Cultura… in Sicilia: quando strane manovre politiche seguono giochi di forza (elettorali) e non l’interesse della gente

Alcune situazioni risultano apparentemente incomprensibili e non traducibili in qualcosa di logico. Però, basta guardare con attenzione, osservare e leggere su un evento per eliminare gran parte della cortina fumogena in modo da capire l’arcano. Prima di tutto una domanda: vi sembra normale negare ai siciliani sconti per musei e luoghi di Cultura… in Sicilia?…

L’Anschluss-подключение dello zar Putin: Ucraina nelle fauci dell’orso russo. Come sta andando? La Cina, “compagna di merende” della Russia. Di nuovo guerra in Europa

Inutile sprecare molte parole, l’equivoco e il subdolo atteggiamento di Vladimir Putin e della sua corte, rendono decisamente inaffidabile ogni dialogo. Altro che riportare le regioni filorusse dell’Ucraina nell’orbita russa. Le truppe di Mosca sono praticamente a Kiev, anche se oggi, 25 febbraio 2022, la resistenza delle forze armate ucraine sta sorprendendo i generali moscoviti….

… vissero per sempre felici e contenti? No: durante una relazione stabile il 31% degli italiani si innamora di un’altra persona, mentre il 30% tradisce “solo” sessualmente

In tempo di San Valentino, della Festa degli Innamorati, è bene fare il punto sulla situazione sentimentale degli italiani e sulla “conduzione” dei rapporti cosiddetti stabili. Sconfortante il quadro generale: nel corso di una relazione stabile il 31% degli italiani si è innamorato di un’altra persona, mentre il 30% ha avuto rapporti sessuali saltuari con…

Russia-Ucraina, grande pericolo per tutti, ma l’informazione è accecata dagli inciuci per l’elezione del Presidente, dal Grande Fratello Vip, dagli scontri urlati sul Covid

Finti/veri amori, doppi o tripli, insieme a finti-reali tradimenti ci vengono mostrati dagli studi del Grande Fratello Vip, una telenovela che ha occupato almeno un quarto delle puntate e delle paginate di giornali cartacei e online. Sull’elezione del nuovo Presidente della Repubblica dominano invece il ring tra partiti, il toto-nomi, il chiacchiericcio sui candidati per…

Ottobre, obbligo Green Pass anche per i deputati, la Camera ha deciso: parlamentari come tutti gli altri lavoratori d’Italia, no-privilegio, no-ritardo, no-particolarità

Decisione definitiva presa nel pomeriggio del 22 settembre e, come speravo con forza, nonostante la discrezionalità sull’applicazione i deputati hanno deciso di allinearsi subito a tutti i lavoratori d’Italia: obbligo Green Pass dal 15 ottobre per entrare nel Palazzo di Montecitorio e in qualsiasi altra pertinenza che fa capo alla Camera. No-privilegio e no-ritardo all’applicazione…

Green Pass obbligatorio dal 15 ottobre per tutti i lavoratori, pubblici e privati, per i magistrati e per tutti gli eletti, senatori, onorevoli, consiglieri regionali e comunali

Il provvedimento approvato all’unanimità dal Consiglio dei ministri è chiaro. Green Pass obbligatorio dal 15 ottobre per tutti i lavoratori pubblici e privati. Senza il documento non sarà possibile entrare in nessun luogo di lavoro, pubblico o privato. Obbligo che coinvolge anche particolari categorie come i magistrati e chiunque sia stato eletto in organismi rappresentativi,…