Festa della Mamma, Madre, Mater, la Grande Madre, Mut, Mehet-ueret e Iside, Astártē-Ashtoreth, Gea, Ninhursag, Cibele, Mater Matuta, Bona Dea…

“Donna che ha concepito e partorito; genitrice: m. tenera, affettuosa, amorosa; m. snaturata; amore di m.; m. di molti figli; diventare m., avere il primo figlio; ragazza m. (o anche, ma oggi poco com. , m. nubile), giovane donna che ha figli senza essere sposata”. Questa la definizione iniziale da vocabolario, il Treccani. Funzionale direi. Un vocabolario non può concedersi voli della mente e…

Gli emblemi degli imperatori giapponesi e lo Shintoismo

Questo antico racconto e la sua appendice sono strettamente legati agli emblemi degli imperatori giapponesi e allo Shintoismo narrando proprio il punto d’origine della discendenza divina dei sovrani nipponici nonché al possesso dei sovrani di quegli antichi oggetti che rappresentano il loro potere temporale e divino. Il racconto inizia in un remotissimo e leggendario passato….

Beni storici che tornano in Italia e accordo tra Carabinieri TPC e l’IIT-Istituto Italiano di Tecnologia

La Germania ha restituito all’Italia quattro beni storici rubati e finiti nel traffico illegale e internazionale di reperti e opere d’arte. In più via libera all’accordo tra Carabinieri TPC e l’IIT-Istituto Italiano di Tecnologia che iniziano a lavorare insieme per la salvaguardia del patrimonio culturale italiano. L’operazione di sequestro e restituzione rappresenta per me che…

Più di 4.000 anni e i colori sono ancora lì, vivi: cinque tombe da poco scoperte a Saqqara in Egitto

C’è da stupirsi continuamente. Da cultore dell’Egittologia resto sempre sorpreso. Il suolo egiziano nasconde ancora tesori su tesori, tante storie tuttora nascoste sottoterra, nomi di persone che hanno vissuto migliaia di anni fa e che potrebbero avere l’opportunità di essere pronunciati di nuovo, di risorgere nel ricordo. In tutto questo faccio riferimento agli ultimi fatti…

Il generale Nakhtmin e la moglie Mutnodjmet, membri di alto livello alla Corte del faraone Tutankhamon, caduti in disgrazia diversi anni dopo

Sembra che siano precipitati nel meccanismo di quella che era la tipica damnatio memoriae egizia: le loro rappresentazioni danneggiate o distrutte. Sono Nakhtmin (Min è vittorioso) e la moglie Mutnodjmet, membri di alto livello e, forse, di sangue reale alla Corte egizia dei faraoni Tutankhamon (Vita di Amon) e Ay. Nella parte conclusiva del regno…

Il Piccolo Principe 2 – Amore, amicizia, abbandono: “Non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi”

L’Amore, l’Amicizia e l’abbandono che potrebbe manifestarsi e che bisognerà affrontare per aver voluto i primi due. Antoine de Saint-Exupéry (Antoine Jean Baptiste Marie Roger de Saint-Exupéry) – “Le Petit Prince – Il Piccolo Principe”. È la seconda volta che cito questo racconto (link al precedente) capace di affrontare e raccontare i moti della mente…