Roma, Vinòforum 2021, l’universo del vino e del cibo al Parco Tor di Quinto, dal 10 settembre

Food & wine se si vuole prestare orecchio ai diffusi anglicismi, Vino e Cibo restando alla Lingua italiana. A Roma “Vinòforum 2021” aprirà i battenti venerdì 10 settembre per continuare fino a domenica 19, il tutto al Parco Tor di Quinto, su via Fornaci di Tor di Quinto, 10. Un’edizione speciale visto che la manifestazione raggiunge i 18 anni di vita.

Immaginatevi in grandi spazi verdi con un calice in mano pronti a gustare i migliori vini esistenti, ad affinare il vostro palato anche nell’abbinamento con pietanze d’eccellenza, quelle che grandi chef prepareranno per chi arriverà a Vinòforum. Il tutto sotto l’insegna dello stare insieme e di godere dei frutti della terra rimodellati, lavorati da grandi professionisti, da maestri dell’enogastronomia italiana.

Oltre 12.000 metri quadri di spazi verdi e dieci giorni a tutto vino, cibo e non solo…

La grande kermesse enogastronomica sarà popolata da centinaia di cantine vitivinicole italiane e internazionali che si metteranno in mostra, poi chef stellati, ristoranti, enoteche e realtà del comparto gastronomico.

Tanto per essere chiaro, questo di Roma è il più grande evento del settore enogastronomico nella Capitale, ma detiene il primato in tutto il Centro-Sud Italia ed è al secondo posto in tutto il Paese. Aggiungo che Vinòforum (link) non è dedicato solo ai super esperti, a “quelli che ne capiscono di vino”: andate a scoprire l’evento senza complessi, anche se non siete assaggiatori, sommelier o similari, ma semplici umani, in solitaria, in coppia o in gruppo di amici che vogliono capire il vino, assaporarlo sentendone i profumi, indagare, divertirsi con gusto… e poi non c’è solo il vino.

Gli organizzatori la definiscono infatti come una vera e propria maratona di gusto. Quest’anno la manifestazione è ancora più ricca di novità e di significato visto che l’edizione 2021 è la diciottesima. La missione è quella di sempre, ma più spinta, soprattutto dopo il periodo critico 2020-2021 e del Covid: sopra ogni cosa la valorizzazione dell’agroalimentare di qualità e la vera ripartenza dell’intero settore.

Vinòforum 2021: numeri e novità

  • 12.000 metri quadri di spazi verdi
  • 600 aziende partecipanti, 2.500 etichette in degustazione
  • 35 Temporary Restaurant e cene con chef stellati
  • incontri di degustazione dei vini, Mix&Spirits Hospitality, Roma Caffè Festival.

“Vino, grande cucina ed eccellenze – sottolinea Emiliano De Venuti, amministratore delegato di Vinòforum – saranno gli asset su cui si muoverà, come da tradizione, la nostra manifestazione, da sempre orientata alla promozione della cultura agroalimentare italiana. Confermata anche la formula squisitamente incentrata su business, intrattenimento e formazione, con un occhio attento alle più scrupolose misure anti-Covid per garantire a espositori e visitatori una dieci giorni all’insegna della sicurezza. Ma non mancheranno nuove proposte in calendario, new entry tra gli espositori e novità sul fronte dell’offerta per il pubblico, tra prodotti e incontri/degustazioni”.

Tra i punti caratterizzanti di Vinòforum 2021 la parte sulla cucina d’autore, per la prima volta curata interamente dalla redazione di Food&Wine Italia (link), prestigiosa testata giornalistica di settore (edizione italiana dello storico magazine nato negli Stati Uniti nel 1978) che condivide con Vinòforum la passione e l’attenzione per l’eccellenza.

Food&Wine Italia selezionerà i 30 chef provenienti da Roma e dal Lazio, professionisti del gusto che, a rotazione – secondo il calendario delle serate -, si trasferiranno nelle cucine a vista dei Temporary Restaurant, proponendo ognuno un menù di tre piatti, di cui uno improntato all’idea di “ripartenza sostenibile”.

In più, la testata italiana della casa madre statunitense curerà la selezione dei nove grandi chef da tutta Italia, protagonisti di momenti esclusivi nel “The Night Dinner“. Si tratterà di nove cene, una per ogni serata di Vinòforum – a posti limitati e disponibili solo su prenotazione – durante le quali si degusteranno ottimi piatti, ma i convitati potranno approfondire e ragionare su un tema molto attuale, quello del cambiamento. Un confronto per dimostrare quanto la cucina sia sensibile a tutto quello che accade oltre i confini del ristorante.

Vinòforum ospiterà poi la cerimonia di premiazione di professionisti under 35 e di realtà all’avanguardia del settore grazie alla seconda edizione di Food&Wine Italia Awards, momento dedicato alla celebrazione del talento, della creatività, dell’innovazione e della responsabilità sociale nell’enogastronomia italiana.

Roma Caffè Festival a Vinòforum 2021

Questa è l’altra novità di Vinòforum 2021, un evento nell’evento con il caffè come assoluto protagonista: corsi, laboratori e degustazioni tutti con questo tema/prodotto a dominare incontrastato. È Francesco Sanapo, uno dei massimi conoscitori italiani e internazionali dell’universo caffè, assistito da Antonella Cutrona, a selezionare i contenuti di questo spazio e le aziende espositrici.

Tutta l’attenzione è per il mondo dello specialty coffee, incontri con i produttori, focus sull’arte della tostatura e sulle preparazioni finali, workshop dedicati a professionisti e amanti del caffè.

Mix&Spirits Hospitality

Altro punto caratterizzante di questa edizione è il Mix&Spirits Hospitality, luogo di intrattenimento dedicato al mondo della miscelazione e degli spirits, approfondimento sulla loro evoluzione e una sorta di rinascimento manifestatosi negli ultimi anni. Sarà un punto di confronto e di comunicazione proponendo soluzioni di innovazione del comparto. Accesso riservato solo a buyer e stampa che incontreranno le migliori aziende e le etichette più ricercate, quelle che Massimo D’Addezio, maestro della mixology, in collaborazione con A.I.B.E.S., ha inserito nella sua cocktail list.

“Studiare e dare spazio a nuovi trend – conclude Emiliano De Venuti – è da sempre uno dei punti di forza di Vinòforum. Dopo 18 intense edizioni e una lunga e collaudata esperienza come organizzatori di eventi, siamo consapevoli di entrare in una fase più matura, soprattutto quest’anno che auspichiamo possa essere un momento di vero riscatto e ripresa per il settore”.

Vinòforum 2021
10-19 settembre 2021
Roma, Parco Tor di Quinto – via Fornaci di Tor di Quinto, 10
Orari:
domenica-giovedì dalle ore 19 alle 24
venerdì e sabato dalle ore 19 all’una di notte
Biglietto di ingresso comprensivo di calice e carnet da 10 degustazioni di vino.
Per info e prenotazioni www.vinoforum.itwww.lospaziodelgusto.ithttps://www.lospaziodelgusto.it/visita-la-manifestazione/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...