Vinitaly 54ª edizione, Veronafiere posticipa al 10-13 aprile 2022

Vinitaly, il celebre e magnifico Salone internazionale dei vini e dei distillati, non vedrà la luce in questo 2021. Veronafiere posticipa al 10-13 aprile del 2022. Comunque, dal 16 al 18 ottobre 2021 prenderà vita un evento straordinario per il settore, il “Vinitaly-edizione speciale”, preceduto da un programma di iniziative che inizierà proprio a marzo, utile alla ripresa sul mercato nazionale e internazionale. Quindi la grande macchina di promozione e valorizzazione del vino italiano non si ferma, semmai amplia la sfera d’azione nazionale ed estera per tornare più avanti al più grande e classico appuntamento di Vinitaly (link).

«Le permanenti incertezze sullo scenario nazionale ed estero e il protrarsi dei divieti ci hanno indotto a riprogrammare definitivamente la 54ª edizione della rassegna nel 2022 – ha detto Maurizio Danese, presidente di Veronafiere SpA – Si tratta di una scelta di responsabilità, ancorché dolorosa; un ulteriore arresto forzato che priva il vino italiano della sua manifestazione di riferimento per la promozione nazionale e internazionale».

«In attesa che lo scenario ritorni favorevole – conclude Danese – Vinitaly continua a lavorare congiuntamente con tutti i protagonisti anche istituzionali del settore, a partire dal ministero delle Politiche agricole e Ice-Agenzia oltre a tutte le associazioni e le categorie, per continuare a supportare la competitività del vino made in Italy sia sul mercato interno che sui Paesi già proiettati alla ripresa, Usa, Cina e Russia in primis».

«Confermiamo OperaWine con la presenza di Wine Spectator e delle top aziende del settore individuate dalla rivista americana per il 10° anniversario dell’iniziativa che rimane in programma il 19 e 20 giugno prossimo a Verona – prosegue Giovanni Mantovani, amministratore delegato di Veronafiere – L’evento, tutto declinato alla ripartenza del settore, grazie alla partecipazione di stampa e operatori nazionali e internazionali farà anche da collettore e traino a tutte le aziende del vino che vorranno partecipare a un calendario b2b che Veronafiere sta già approntando». 

Operawine sarà preceduta, sempre a giugno, dal Vinitaly Design international packaging competition (11 giugno) e da Vinitaly 5 Stars Wine The book (16-18 giugno). Mentre la Vinitaly international Academy (21-24 giugno) chiuderà gli eventi estivi in presenza.

Poi la novità, «Si tratta di Vinitaly-edizione specialeuna manifestazione rigorosamente b2b che segnerà la ripresa delle relazioni commerciali nazionali e internazionali in presenza a Verona dal 16 al 18 ottobre», sottolinea Mantovani. Quindi un appuntamento di promozione e forte spinta istituzionale che avrà luogo il prossimo ottobre, capace di traghettare il settore alla 54ª edizione di Vinitaly nel 2022.

La decisone dello spostamento di Vinitaly è stata condivisa con le organizzazioni e associazioni della filiera vitivinicola e agricola, quindi Alleanza delle Cooperative Italiane Agroalimentare, Assoenologi, Cia-Agricoltori Italiani, Coldiretti, Confagricoltura, Copagri, Federdoc, Federvini e Unione Italiana Vini (Uiv).

Prosegue l’attività internazionale di Vinitaly

La presenza di Vinitaly sui mercati internazionali continua, a partire dalla Russia con le tappe a Mosca e a San Pietroburgo dal 23 al 25 marzo. Successivamente, dal 3 al 6 aprile sarà la volta di Vinitaly Chengdu. A giugno Wine to Asia (Shenzhen, 8-10 giugno). Sempre in Cina l’inizio delle tappe nel calendario estero autunnale di Vinitaly (13-17 settembre) prima di passare al Sud America, precisamente in Brasile per la Wine South America (22-24 settembre). Veronafiere tiene a sottolineare chemette a disposizione il proprio know how per realizzare ulteriori eventi di promozione in altri mercati obiettivo per il settore“.

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. Alessandro Gianesini ha detto:

    Ah, ecco: mi pareva strano lo facessero quest’anno… 😦

    Piace a 1 persona

    1. Giuseppe Grifeo ha detto:

      Purtroppo no, visti i tempi. Mi manca molto anche questo…

      Piace a 1 persona

      1. Alessandro Gianesini ha detto:

        Nel 2022 mi piacerebbe visitarlo (non ci sono mai stato, pur essendo a un tiro di schioppo: così potremmo brindare insieme! 🙂

        Piace a 1 persona

        1. Giuseppe Grifeo ha detto:

          Ecco! Almeno una volta nella vita bisogna andarci. Te lo garantisco

          Piace a 1 persona

          1. Alessandro Gianesini ha detto:

            Sì, ci credo… 🙂

            "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...